Anello “Castrum Novum” in Argento 925 e Bronzo

230,00 iva inclusa

Il Maschio Angioino o Castrum Novum è uno storico castello medievale e rinascimentale, nonché uno dei simboli della città di Napoli.
L’anello, dalla struttura massiccia in Argento 925 o Bronzo una volta indossato non passa di certo inosservato, infatti vuole essere una riproduzione fedelissima della facciata del castello il quale impone la sua enorme struttura alla piazza circostante. Nei laterali, il golfo di Napoli e la scritta Castrum Novum, fanno da contraltare  alla facciata con le due torri poste al centro.

Provvederemo a spedire gli articoli entro 15 giorni dopo aver mandato la mail di conferma.

Svuota
COD: DNA-BOR-008 Categorie: , , , Tag: , , ,

Descrizione

BORBONICA  DNApoli

Anello che vuole ricordare con poche ma esplicite simbologie tutto lo splendore e la grandezza del Regno delle due Sicilie  1734-1861.

Collezione borbonica DNApoli .

Tempo di grande splendore per il SUD , un economia solida e sempre in crescita  , tempo di grandi primati in tutta Europa .

Nella parte centrale è raffigurato lo stemma del regno in parte semplificato per motivi logistici, su di un lato i confini del Regno con la raffigurazione del territorio dell’epoca che si estendeva dalla Sicilia all’Abruzzo (metà dell’attuale territorio Italiano).

Su l’altro laterale invece è raffigurato quello che è uno dei golfi più belli del mondo: il magico golfo di Napoli, capitale del Regno e seconda città europea dopo Parigi.

A partire dal XVIII secolo altri due rami della famiglia Borbone si stabilirono su troni stranieri.

Il primo fu quello dei Borbone di Spagna. Capostipite fu Filippo V (un nipote di Luigi XIV) che, nominato erede nel testamento di Carlo II, fu proclamato re di Spagna nel 1700.

Tuttavia venne riconosciuto dalle monarchie europee solo con i trattati di Utrecht e di Rastatt, che ponevano fine alla Guerra di Successione Spagnola .

I Borbone di Spagna furono detronizzati due volte (1808 e 1868), dovettero affrontare guerre civili  e abbandonare la Spagna nel 1931.

Sono infatti tornati sul trono con Juan Carlos I, che, designato dal 1969 come successore del generale Francisco Franco, è diventato re nel 1975.