Bracciale “Albero della Vita” in Bronzo

35,0050,00 iva inclusa

Un tocco artigianale di “Art Nouveau”, ispirati da Gustav Klimt, ecco una riproduzione dell’albero della vita. Ve lo proponiamo in Bronzo Giallo con laccio in quattro colori a scelta o con catenina in argento 925.

Provvederemo a spedire gli articoli entro 15 giorni dopo aver mandato la mail di conferma.

 

Svuota
Aggiungi alla lista dei desideri Product Added!
COD: ART-VAR-015 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Un tocco  artigianale di “Art Nouveau”, GustavKlimt,il bracciale albero della vita. Ve lo proponiamo in Bronzo Giallo con laccio  in quattro colori a scelta.

“Una forte passione si sprigiona e si tramuta in più forme diventando materia.”  ecco come esprimeva il concetto della sua arte Gustav Klimt .

Gustav Klimt nacque il 14 luglio 1862 a Baumgarten, allora sobborgo di Vienna, secondo di sette fratelli (quattro femmine e tre maschi).

Fu protagonista della cosidetta “Secessione Viennese”.  Quei movimenti artistici di fine ‘800 che, fra Germania e Austria, si impegnarono per la creazione di stili che si diversificasse da quelli accademici.

Da qui la novità del”Art Nouveau.

Dopo aver mostrato una capacità di disegno e di esecuzione estremamente precisa, il suo stila diventa man mano sempre più bidimensionale, con l’uso estensiovo dell’oro.

Nel 1903 Klimt si recò due volte a Ravenna, dove conobbe lo sfarzo dei mosaici bizantini.

L’oro, eco dei lavori del padre e del fratello in oreficeria, gli suggerì un nuovo modo di trasfigurare la realtà e modulare le parti piatte e plastiche con passaggi tonali, dall’opaco al colore brillante.

Questo periodo si concluse nel 1909 con l’opera Giuditta (II). Successivamente Klimt subì una crisi esistenziale ed artistica che riuscì a vincere solo qualche anno dopo.

Infatti riuscì a rinnovarsi artisticamente.  Entrò così in una nuova fase, nella quale, scomparsi gli ori e le linee liberty, la fece da padrone un’acceso utilizzo del colore.

Analogamente, Klimt iniziò a mettere in discussione la legittimità della propria arte.  Soprattutto quando venne a contatto con la produzione di artisti come Van Gogh, Matisse, Toulouse-Lautrec: dal punto di vista stilistico.

L’attività di Klimt si interruppe l’11 gennaio 1918 quando, di ritorno da un viaggio in Romania. Fu colto da un ictus che lo condusse alla morte il 6 febbraio dello stesso anno.

Prodotti simili in vendita sono: Bracciale albero della vita in bronzo,   Orecchini albero della vita ,  Pendente albero della vita