Anello Gaiola Posillipo in Bronzo e Argento 925

170,00 iva inclusa

Raffigurazione dello splendido paesaggio della Gaiola .

Bronzo esterno brunito foderato in argento anallergico .

Provvederemo a spedire gli articoli entro 15 giorni dopo aver mandato la mail di conferma.

Svuota
Aggiungi alla lista dei desideri Product Added!
COD: DNA-BOR-009 Categorie: , , , Tag: , ,

Descrizione

La Gaiola è una delle isole minori di Napoli, si trova proprio di fronte alla famosissima Posillipo nel cuore del “Parco sommerso di Gaiola”, un’area marina protetta che si estende comprendendo lo splendido borgo di  Marechiaro sino ad una  Baia chiamata   Trentaremi.

Alle sue origini l’isola era nota  come un  sicuro rifugio, per questo vi fu eretto un piccolo tempio; l’isola è così vicina alla costa da essere raggiungibile a nuoto , ed è ricca di storie e di leggende.

Verso il 1847, sull’isola venne costruita una villa, visibile a tutt’oggi e che ebbe tra i primi proprietari il celebre Norman Douglas, autore della Terra delle Sirene.

La villa della Gaiola sorge su un terreno e su un’isola i cui misteri hanno radici antiche che risalgono ai tempi romani.

Fino al XIX secolo era ben visibile accanto all’isola della Gaiola un edificio romano semisommerso chiamato la Scuola di Virgilio.

Era il luogo dove il vate insegnava arti magiche, creando pozioni ed eseguendo riti magici; proprio queste pozioni finirono per inquinare lo specchio d’acqua introno alla Gaiola.

Questo creò un potente maleficio su tutti coloro che vi si trattenevano per molto tempo.

L’isola della Gaiola è un posto magico e di una bellezza eccezionale, ma non si può non dire che è anche un luogo un po’ sinistro.

Sicuramente è famosa oltre per la sua bellezza, per la Maledizione che le aleggia intorno.